Molte sono le esigenze che possono spingerti a cercare delle casette in metallo da installare in giardino, fuori casa, su un terrazzo o in un ambiente all’aperto. Puoi aver bisogno di riporre gli utensili utilizzati per la cura del giardino oppure, per riparare dalle intemperie l’arredamento per esterno che avete utilizzato durante la bella stagione. Altri utilizzano questi box in metallo come riparo per biciclette o scooter e moto. In ogni caso sono centinaia gli utilizzi a cui si presta una casetta in metallo.

Ne esistono di molte forme , da quelle con il tetto a due falde o a “Capanna”

casette in metallo

a quelle con il tetto ad una falda sola

casette in metallo

ideali anche da addossare ad una parete creato una naturale appendice di un fabbricato già esistente.

Di queste due versioni poi si possono trovare numerosi modelli che si differenziano per

  1. Dimensioni
  2. Tipologia di lamiera utlizzata (spessore, piegatura, ecc)
  3. Porta d’accesso
  4. Tipo di Montaggio
  5. Isolamento
  6. Presenza o meno di appendici come legnali e bauli

 

cottage metalgreen legnaia

E’ fondamentale per tanto , in fase di acquisto , mentre scegliete fra le tante casette in metallo in vendita, verificare che :

  1. La casetta in metallo che state per acquistare rispetti le dimensioni di cui avete bisogno : troppo grande occuperà troppo spazio in giardino e rimarrà inutilizzata, troppo piccola non conterrà quello che dovrà contenere.
  2. Che tipo di metallo (lamiera) utilizzato sia dello spessore giusto una lamiera troppo spessa renderà la vostra casetta molto resistente ma decisamente pesante da montare e da tenere in piedi, una lamiera troppo sottile (inferiore a 0,20) la renderà poco resistente e troppo fragile. Noi consigliamo uno spessore di almeno 0,25
  3. La porta d’accesso debba essere sufficientemente larga per far entrare quello che volete riporre! in molti considerano questo aspetto solo dopo l’acquisto, addentrandosi poi in azzardate modifiche manuali.
  4. Attenzione alla tipologia di montaggio in alcuni casi sono necessarie due persone per montare la struttura.
  5. Valutate se isolare termicamente la vostra casetta in metallo , molto utile nel caso dobbiate riporre oggetti che risentano dello sbalzo di temperatura o dell’umidità

 

Il montaggio delle casette in metallo : utensili ed attrezzi necessari

Per prima cosa dotatevi dello schema di montaggio : normalmente è presente all’interno della confezione della vostra casetta

contiene oltre che alle misure esterne anche tutti i vari step di montaggio.

Normalmente sono necessari

  1. Trapano avvitatore ideale per serrare tutte le viti che terranno insieme la vostra casetta. Il risparmio di tempo è veramente notevole
  2. Livella per verificare che tutte le pareti, i montanti e le restanti parti della casetta siano montate correttamente
  3. Martello in gomma o tradizionale per le operazioni di montaggio
  4. Giravite o cacciavite per serrare viti che non sono raggiungibili con l’avvitatore
  5. Una buona dose di pazienza! … non perdere la testa in qualsiasi lavoro è fondamentale!

 

Al termine del montaggio verificate correttamente l’ancoraggio al suolo oppure ad una parete se avete scelto di addossarla ad una casa già esistente. Questo vi eviterà spiacevoli problemi in caso di forte maltempo o trombe d’aria.

Visita le nostre migliori offerte per le casette in metallo:

-16%
224.90 189.00
-13%
319.90 279.00
-26%
254.90 189.00